Mercoledì, 16 Aprile 2008 19:16

EURMIG - Grande attenzione per la nautica europea a Bruxelles dal 7 all’11 aprile scorsi

EURMIG (Associazione europea per la nautica da diporto): grande attenzione per la nautica europea a Bruxelles dal 7 all’11 aprile scorsi.

Un’esposizione all’interno del Palazzo del Parlamento e un convegno per sensibilizzare i parlamentari europei sulle potenzialità e le risorse della nautica nel nostro continente.

A supporto dell’attività di sensibilizzazione, EURMIG (European Union Recreational Marine Industry Group) ha organizzato un evento espositivo all’interno del Parlamento Europeo dal 7 all’11 aprile 2008 dal titolo “The Challenges facing the Recreational boating in the 21st Century” con l’obiettivo di dare un’immagine unitaria del mondo del diporto a livello europeo all’interno del quale industria e diportisti condividono obiettivi e passioni.

Sei i temi principali dell’esposizione - valore economico, ambiente, formazione, ricerca e innovazione, turismo, sport – che hanno delineato quelli che sono gli obiettivi strategici dell’Associazione Europea: dare maggior rappresentatività alla nautica nell’ambito degli attori europei, che significa sviluppare una rete che miri a sviluppare la legislazione attuale; operare per supportare maggiormente il commercio e per sviluppare e proteggere le imprese europee nelle attività di commercio e di relazioni verso i paesi non Europei; promuovere le attività di ricerca e sviluppo nel settore nautico europeo attraverso anche progetti come l’FP7; promuovere la nautica da diporto presso il pubblico quale attività educativa e sociale.

A completamento della manifestazione – mercoledì 9 aprile - si è svolta una giornata evento dedicata ai parlamentari e un convegno tecnico aperto agli esperti e operatori del settore dal titolo “Recreational boating: a growing and sustainable industry in Europe”.

Al convegno, moderato da Lorenzo Pollicardo, Direttore Generale di EURMIG nonché Segretario Generale di UCINA, hanno preso parte, in rappresentanza della Commissione Europea, Johan Renders e Philippe Dumont, per la British Marine Federation, Robert Stevens che ha approfondito la tematica del valore economico della nautica da diporto, Geert Dijks, dell’Associazione olandese, che ha analizzato il turismo nautica e le ricadute sul territorio, Marcello Conti, Presidente dell’International Navigation Association (PIANC), e Peer Bent Neilsen, Presidente dell’EBA (European Boating Association).

L’associazione EURIMG (EU Recreational Marine Industry Group), nata in seno a ICOMIA, raccoglie i rappresentanti di 19 paesi facenti parte dell’Unione Europea e del mercato Unico. EURMIG rappresenta 5.400 aziende industriali nel settore della nautica da diporto, 18.500 aziende commerciali, 272 mila addetti per un fatturato complessivo di 23,4 miliardi di euro.
Genova, 9 maggio 2008