Giovedì, 24 Febbraio 2011 01:00

La Lounge Club Italia di UCINA e ICE al Miami International

UCINA – CONFINDUSTRIA NAUTICA: La Lounge Club Italia di UCINA e ICE al Miami International Boat Show dal 17 al 21 febbraio prossimi ospiterà quest’anno i profili dei vincitori dei Nautical Design Awards

In occasione della serata di Gala del 18 febbraio la Giuria assegnerà un riconoscimento alla cantieristica italiana promotrice del made in Italy negli USA 
Nell’ambito del programma di attività all’estero che UCINA ogni anno sviluppa e coordina con il Ministero dello Sviluppo Economico e ICE, si inserisce la partecipazione al Miami International Boat Show in programma dal 17 al 21 Febbraio prossimi presso il Miami Beach Convention Center.

In tale occasione, UCINA sarà presente con una Lounge Club Italia presso il Pontoon identificato "Entrance at Ramp 16/A".

La Lounge, uno spazio di 120 mq realizzato per mettere in risalto le possibili sinergie di networking tra settori dell’eccellenza italiana, sarà l'ideale luogo d'incontro tra imprenditori per lo sviluppo di collaborazioni commerciali e progetti futuri.

Nell’ottica della promozione del Made in Italy, si inserisce anche la serata di gala che si terrà venerdì 18 febbraio a Villa Vizcaya a Miami. In tale occasione, la Giuria del Nautical Design Award, presieduta da Luisa Bocchietto – presidente di ADI (l’Associazione per il Disegno Industriale) - e composta da varie personalità della nautica italiana tra cui il Presidente di UCINA Anton Francesco Albertoni, assegnerà un riconoscimento alle aziende italiane che meglio si sono distinte per la promozione del Made in Italy negli USA. I profili delle aziende segnalate dal Nautical Design Award, il riconoscimento all’eccellenza italiana nel mondo della nautica, voluto da Yacht & Sail e organizzato in partnership con ADI, saranno esposti presso la Lounge Club Italia dando così visibilità al meglio dell’italian style.

Il Miami International Boat Show, giunto alla 69sima edizione, rappresenta un appuntamento di granderilievo per l’industria nautica italiana da sempre forte esportatrice con una quota dell’export al 58% che conferma l’Italia al vertice della classifica dei paesi esportatori di imbarcazioni da diporto nel mondo, collocandosi al quinto posto nella graduatoria dei prodotti Made in Italy più apprezzati all’estero. In particolare, gli Stati Uniti rappresentano il secondo mercato di riferimento dell’industria nautica italiana, dopo i Paesi appartenenti alla UE.

L’intenso e articolato programma di attività all’estero che UCINA ogni anno sviluppa è coordinato con il Ministero dello Sviluppo Economico e l’ICE e prevede, oltre alla partecipazione a saloni esteri, missioni di operatori in nuovi mercati, azioni specifiche per il comparto e per la formazione.

Prossimo appuntamento, la quinta edizione del Dubai International Boat Show dall’1 al 5 marzo prossimi.

A livello internazionale UCINA fa parte della vice presidenza di ELMIF (European Leisure Marine Industries Federation) ed ha assunto la presidenza di ICOMIA, l’Associazione che riunisce tutte le maggiori federazioni nautiche nazionali del mondo.