Mercoledì, 03 Giugno 2015 14:40

Utilizzo delle componenti marcate CE già possedute in stock da un cantiere

La nuova Newsletter di EBI segnala – fra i vari argomenti – un’importante vittoria dell’industria nautica (e di UCINA che l’ha promossa).

Si tratta di un importante pronunciamento del comitato europeo AdCo (Administrative Co-operation of Market Surveillance Authorities) che – a un nostro specifico quesito relativo a tubi del combustibile – ha confermato che componenti marcate CE, già possedute in stock da un cantiere, possono essere montate su un’unità da diporto anche successivamente al momento in cui la norma in base a cui sono state certificate ha cessato di garantire la presunzione di conformità, a causa dell’entrata in vigore di uno standard armonizzato più aggiornato.
Ovviamente è necessario poter dimostrare che l’acquisto della componente è avvenuto nel periodo di presunzione di conformità.

È un passaggio cruciale in quanto stabilisce un punto fermo – a tutto vantaggio dei cantieri costruttori – nella procedura di acquisto delle componenti marcate CE.