Martedì, 10 Giugno 2014 10:02

UCINA - Confindustria Nautica: Non esistono dissidenti all’interno del Consiglio Direttivo UCINA.

Il Consiglio Direttivo esprime compattezza e conferma piena condivisione del Programma del Presidente approvato dall’Assemblea dei Soci del 16 maggio.

I Saloni Nautici S.p.A. presentano al Consiglio Direttivo UCINA il 54° Salone Nautico: a soli dieci giorni dall’apertura delle iscrizioni la redemption espositiva è pari ad oltre il 70% degli spazi disponibili.

Si è tenuto oggi a Genova il Consiglio Direttivo di UCINA Confindustria Nautica.

Il Consiglio Direttivo ha espresso compattezza, testimoniando piena adesione e condivisione di obiettivi rispetto al Programma del Presidente e al modus operandi dell’Associazione, sconfessando e smentendo con forza le ipotesi circolate sui mezzi stampa nelle ultime settimane che volevano alcuni degli Associati pronti a lasciare UCINA con l’intento di operare una scissione.

L’Associazione conferma la sua vocazione al dibattito interno, strumento utile per trovare una sintesi delle diverse posizioni.

Per quanto riguarda la costituzione della società I Saloni Nautici S.p.A., il Consiglio Direttivo ha ricordato come sia stata votata da Organi Direttivi e Assemblea dei Soci con l’obiettivo di indirizzare le marginalità derivanti dall’organizzazione di manifestazioni ed eventi al sostegno dell’attività di internazionalizzazione delle aziende del comparto che, a causa delle dimensioni, non sono in grado in autonomia di raggiungere i mercati più lontani. Un obiettivo - come ha ricordato il Consigliere Pietro Vassena, in rappresentanza del comparto della piccola nautica, che rientra pienamente negli scopi statutari di UCINA.

Infine, per quanto attiene al Programma del Presidente per il quadriennio 2014-2018, il Consiglio Direttivo ha ripercorso le tappe che hanno portato alla elezione del Presidente Perotti e all’approvazione della sua Relazione Programmatica, che ha ottenuto uno straordinario risultato in termini di consenso espresso – superiore al 98% - nelle consultazioni della Commissione Saggi.

Nel corso della riunione sono stati inoltre presentati al Consiglio Direttivo gli importanti risultati del lavoro svolto dalla nuova Società I Saloni Nautici S.p.A., che ha operato in questi sei mesi a vantaggio di un recupero di efficienza che si tradurrà in minori oneri diretti e indiretti per gli espositori, elaborando un progetto focalizzato su tre punti chiave: layout espositivo ancora più performante, una forte spinta all’internazionalizzazione, con la presenza già confermata di oltre 80 rappresentanti della stampa internazionale, la partnership del mondo della nautica con altre eccellenze dell’Italian Style.

Il Consiglio Direttivo UCINA auspica che il prodotto possa in breve ulteriormente completarsi nei contenuti con l’ingresso nella task force de I Saloni Nautici S.p.A. del partner storico Fiera di Genova.


I contenuti del presente comunicato stampa sono stati condivisi dai componenti del Consiglio Direttivo UCINA. Di seguito i loro nomi:


Barbara Amerio
Antonelli Attilio - assente
Anton F. Albertoni
Cataldo Aprea
Maurizio Balducci
Umberto Capelli
Carla De Maria
Piero Formenti
Renato Luglio
Renato Martucci
Alberto Osculati
Luciano Paissoni
Ugo Pellegrino
Roberto Perocchio
Fabio Planamente
Nicola Pomi
Andrea Razeto
Ugo Salerno - assente
Corrado Salvemini - assente
Maurizio Selva
Lamberto Tacoli
Pietro Carlo Vassena
Ferruccio Villa
Giovanna Vitelli

Files:
UCINA - Confindustria Nautica: Non esistono dissidenti all'interno del Consiglio Direttivo UCINA.

File originale firmato dai componenti del Consiglio Direttivo UCINA

UCINA - Area Promozione
010.576.98.12
Chiara Castellari
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Erika Savona
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Barabino & Partners
010/27.25.048
Danila Sabella
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Jacopo Pedemonte
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Genova, 9 Giugno 2014