Giovedì, 03 Ottobre 2013 11:10

Speciale Salone Nautico Internazionale

Il 53° Salone Nautico Internazionale apre una nuova era espositiva in formula più corta nel tempo, cinque giorni, di cui due di fine settimana, e più raccolta nello spazio, pur estendendosi complessivamente su 180mila metri quadri.


Le aree tematiche più raccolte e concentrate consentono attraverso percorsi meglio definiti di effettuare delle visite mirate, senza sfinirsi né stancarsi al limite delle forze.
Anche una rinnovata segnaletica molto colorata ed evidente aiuta il visitatore a costruirsi il “suo” percorso.

Nei primi due giorni l’affluenza è stata intensa, grazie anche a una meteo clemente e favorevole con temperature al di sopra della media stagionale. Una folla di appassionati ha riempito i corridoi del padiglione B, dove sono esposti i gommoni e le imbarcazioni rigide fuori bordo in package e gli accessori al piano superiore.

Sempre affollate le due banchine A e C dove sono esposte le barche a vela, vera attrazione e passione per decine di migliaia di diportisti. La vela, ecologica, poco costosa e molto sportiva è tornata a essere una regina del salone. L’offerta è molto completa e lungo la banchina C in particolare, agli stand dei cantieri si alternano quelli degli accessori di vela e delle velerie, per soddisfare ogni esigenza di questi appassionati. 

Genova 2.10.2013