Martedì, 04 Giugno 2013 11:20

Premiazione Pionieri della Nautica 2013

Riconoscimento istituito da UCINA nel 1988 e dedicato al mondo della nautica.
Il premio giunto alla 24°edizione – come di consueto - è stato assegnato a diverse categorie di personaggi del settore:

  • Manager
  • Maestranze
  • Giornalisti italiani e esteri
  • Progettisti e designer nautici e navali

Il Premio, che ha ricevuto nelle sue ultime sei edizioni il Patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, trova oggi anche l’apprezzamento delle istituzioni politiche a conferma dell’importanza dell’industria nautica nell’economia del Paese.
I Pionieri sono nominati dai soci e scelti da una Giuria presieduta dal Comandante del Corpo delle Capitanerie di Porto rappresentato dal Comandante di Vascello Vincenzo Di Marco – direttore Marittimo Capitaneria di Porto di Cagliari

Categoria Manager

Il Pioniere della nautica 2013 per la categoria manager: EMILIO CATTANEO

Inizia nel 1976 la sua esperienza nella nautica motivato dalla passione per il mare. E’ a detta di chi lo conosce un uomo franco dalla stretta di mano robusta e di poche parole, ma che nella vita ha realizzato qualcosa di importante, glielo si legge negli occhi. Ha dedicato 35 anni di lavoro al settore nautico e dal 1980 alla Nautinox,una realtà artigianale diventata oggi un’azienda leader nella produzione di accessori nautici .


Categoria Maestranze

Il Pioniere della nautica 2013 per la categoria maestranze:MASSIMO FANTOZZI

Massimo Fantozzi nasce a Lucca e nel 1972 viene assunto dai Cantieri Benetti. Con capacità e dedizione è arrivato ad essere responsabile del reparto impianti idraulici del cantiere, delle ditte appaltatrici di bordo e direttore della produzione. Nel 1986 viene nominato responsabile e coordinatore della produzione vetroresina dei cantieri Azimut-Benetti. Nel 2009 diventa Direttore di Stabilimento del sito Benetti di Livorno e dal gennaio 2012 assume la carica di direttore Operativo delle divisioni Benetti Class, Custom ed Azimut.


 

Categoria Giornalisti italiani

Il Pioniere della nautica 2013 per la categoria giornalisti italiani: MARIO ZUCCHI

Mario Zucchi nasce nella nautica seguendo l’attività del padre Dante dagli anni ’60 per poi dedicarsi principalmente alla fotografia subacquea vincendo nel 1979 a Calampiso, in Sicilia, il 1° Campionato del Mondo di fotografia subacquea ed altre gare più o meno importanti. Zucchi è l’autore di centinaia di articoli per tutte le principali riviste di subacquea e rimane costante in questi decenni la presenza della sua firma su “Nautica”.


 

 Categoria Giornalisti esteri

Il Pioniere della nautica 2013 per la categoria giornalisti esteri: BILL PIKE

Ha frequentato e si è laureato presso la “Grandi Laghi Accademia Marittima” come Ufficiale di ponte dal 1979 al 1981. Arruolato nella fanteria dell'esercito USA e viene premiato: Stella d’argento, Stella di Bronzo, Cuore Viola e Croce vietnamita di galanteria. Dal 1970 al 1979 giornalista per il “Watertown Daily Times”, quotidiano di New York. Dal 2012 ad oggi Bill Pike è redattore esecutivo del giornale “Power & Motoryacht”.


 

Categoria Progettisti e Designer Nautici

Il Pioniere della nautica 2013 per la categoria progettisti: PIERANGELO ANDREANI

Negli anni ’70 comincia a lavorare presso il Centro Stile FIAT. Nel 1972 è da PININFARINA e lavora con il carrozziere torinese fino al 1976 quando De Tomaso lo ingaggia per disegnare Maserati, Moto Guzzi e Benelli. Dal 1981 è un libero professionista e da allora collabora con numerose firme, italiane e straniere, nel campo dell’auto, delle moto, della nautica e dell’industrial design.


 

Premio Speciale alla carriera

LUCIO PETRONE

Svolge gli studi a Roma dove inizia giovanissimo a collaborare con i quotidiani "Momento" e "Momento Sera".
Nel ‘61 è tra i fondatori di "Nautica" e inizia un percorso che lo porterà a consacrare tutta la sua vita professionale al diportismo. Idea “l’Enciclopedia Nautica" e il premio "Protagonisti della Nautica" e intanto porta il mare sulle pagine del "Sole 24 Ore” e de “La Repubblica” e in TV, grazie al “TG2 Motori”. Sostiene la causa del settore presso la politica come addetto stampa al Ministero della Marina Mercantile con diversi ministri.
Non dimentica l’aspetto ambientale e diviene membro della Consulta per la difesa del mare.
Come Senior Editor di Nautica Editrice ha rappresentato la Rivista in sede Icomia.


 

LUIGI GRILLO

Deputato, Sottosegretario al Bilancio nel Governo Amato, responsabile della Finanziaria con il Gabinetto Ciampi, poi Senatore, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con il Presidente Berlusconi: Luigi Grillo è la politica di razza, missione cui si è dedicato dopo vent’anni di carriera bancaria. E’ uno dei pochi parlamentari italiani consapevoli del valore della nautica e delle sue possibilità di sviluppo al servizio del Paese. Da Presidente della 8^ Commissione Lavori Pubblici del Senato è relatore della Legge che istituisce il Codice della Nautica e apre il Registro Internazionale al diporto, firma la Riforma del Sistema Portuale ed è l’ispiratore del Leasing nautico italiano. Da ultimo porta all’approvazione la norma sull’istituzione del Registro telematico delle imbarcazioni e la Legge sul Project Financing esteso anche alle strutture nautiche, nonché di molti altri provvedimenti che ne hanno fatto per oltre 10 anni il referente nazionale del settore.


 

Premio Speciale Regione Sadegna

ALBERTO ARDUINI

Imprenditore nautico dal 1960, sempre impegnato con costante passione per il mare e la pesca subacquea.
Dal 2002 è importatore esclusivo dagli USA per il territorio nazionale delle imbarcazioni Contender. Ad oggi con l’entusiasmo di sempre, con la competenza e la professionalità che lo hanno sempre contraddistinto, segue ed organizza, affiancato dal figlio Luca, tutte le attività operative della Società e delle proprie maestranze.


 

 Premio speciale alla memoria

LORENZO SELVA

Imprenditore dall’impegno e passione unici e incessanti, uomo schietto e autentico, ha contribuito alla crescita del settore e dell’Associazione con voce autorevole e sincera. Presidente e Amministratore Delegato della Selva S.p.a. che, grazie alle sue doti, da oltre 50 anni produce motori marini divenendo una realtà leader nel mercato nautico europeo. Consigliere UCINA dal 1986, Vice Presidente dal 2002, Presidente ICOMIA dal 2010 e Vice Presidente di EBI dal 2009, rispettivamente l’associazione mondiale e europea della nautica da diporto. L’orgoglio e la determinazione che hanno contraddistinto la sua vita sono per la nautica esempio e ricordo che ci accompagnerà sempre negli anni a venire.